Read a Tale


Read a Tale



I podcast degli audioracconti.

Stagione 2 – dal 25 novembre

Lingua nera – Rita Bullwinkel

La crescita di una ragazza attraverso il rapporto col proprio corpo.
Da Lingua nera, di Rita Bullwinkel, Edizioni Black Coffee.


La storia del povero Sivelli, suo malgrado – Jacopo Masini

Tra Parmigiano e amanti, il piano del Sivelli per salvare l’azienda di famiglia.
Da Santi numi, di Jacopo Masini, Exorma edizioni.


Un uomo come tanti – Alfredo Zucchi

Un uomo d’affari trova per caso le chiavi di un seminterrato in zona porto: chi vi mette piede guarisce da ogni tormento e tuttavia incontra la morte.
Da La memoria dell’uguale, di Alfredo Zucchi, Alessandro Polidoro Editore.


Il giovo – Guido Morresi

La dura esperienza di un giovane finanziere nel Distaccamento montano del Giovo, a 1.714 metri sul livello del mare.
Da Sulla linea dei confine, di Guido Morresi, Edizioni Nisroch.


Un caso acrobatico – Alessandro Trasciatti

Una storia d’amore in equilibrio precario.
Da Acrobazie, di Alessandro Trasciatti, Il ramo e la foglia edizioni.


3 racconti brevi – Vittorio Ondedei

I Camillas a Lugano; I Camillas nella casa editrice People; I Camillas a Venezia.
Da I Camillas, che storia, di Vittorio Ondedei, People Pub.


La maratona di Damasco – Amarilli Varesio

Un ragazzo appassionato di corsa, da Damasco al cuore di Torino.
Da Porto Palazzo, di Amarilli Varesio, Edizioni SuiGeneris.


L’imbutino – Fabio Rocchi

Una donna, stretta fra il marito violento e l’odiosa suocera, trova un solo modo per riconquistare la libertà.
Da La disputa del raki, di Fabio Rocchi, Besamuci Editore.

Si ringraziano le case editrici SuiGeneris, Exorma, Peopla Il ramo e la foglia, Alessadro Polidoro, Nisroch, Black Coffee e tutti gli autori per la preziosa collaborazione.


Stagione 1

Dylan Thomas -Tyler Keevil

Una croce bianca, qualche moneta e tanto fango per onorare le spoglie mortali del poeta gallese. Un inno all’avvolgente forza dei papà!
Da Qui giace un poeta. 60 visite a tombe d’artista, AA. VV., Jimenez Edizioni.


Ma tu non la senti – Francesca Mattei

Una voce interiore che guida una protagonista distratta, incerta, spaesata in frammenti di giornate al limite tra sostanze stupefacenti, disorientamento e caos mentale.
Da Il giorno in cui diedi fuoco alla mia casa di Francesca Mattei, Pidgin Edizioni.


O.O.O. (Organizzazione Orgasmi e Orge) CERCASI – Andrea Mauri

Anche un frigorifero può essere un buon posto dove riflettere, quando ci si ritrova a fare i conti con le proprie esperienze di sesso e droga.
Da Ragazzi chimici. Confessioni di chemsex, di Andrea Mauri e Angela Infante, Edizioni Ensemble.


Cuccurucucù – Pina Rinaldi

L’amore di un uomo per una donna bellissima diventa prima una catena e poi una colomba che vola libera.
Da Note d’inchiostro, il libro di Read and Play, Le Mezzelane Casa Editrice.
Ne parliamo qui.


L’assioma del bridge – Cristina Nori

Un matrimonio è come una lunga partita a carte: c’è chi bara, ma le carte sono imprevedibili.
Da Diario di una molecola psicoattiva di Cristina Nori, Edizioni Suigeneris.
Ne abbiamo parlato qui.


Se poi te ne vai – Stefano Ficagna

Una camera d’albergo può rievocare vecchi ricordi, ma certi posti son più belli quando poi te ne vai.
Da Tremila battute. Racconti in musica


Ho fatto a botte col giorno: mi ha spaccato un labbro – Nicola Nucci

Emozioni in una canzone in prosa, che non sai da dove parte nè dove arriva ma in mezzo scombussola il cuore.
Da Il Foglio Letterario.

Si ringraziano le case editrici Jimenez Edizioni, Pidgin Edizioni, Edizioni Ensemble, Edizioni Suigeneris, Le Mezzelane Casa Editrice e gli autori dei racconti per la preziosa collaborazione.


Sei una casa editrice e vuoi proporci un racconto per Read A Tale? Scrivici a info@readandplay.it.


Staff

  • Cristina Cantiani
  • Cristian Dallari
  • Stefano Ficagna
  • Cecilia Gariup
  • Davide Morresi
  • Cristina Nori
  • Martina Occhialini
  • Eleonora Pizzi

La sigla di Read A Tale è stata composta e prodotta da Andrea Castiglioni.
Clicca qui per conoscere l’intero staff di Read and Play.


Elaborazione in corso…
Fatto! Sei nell'elenco.